Smart Working

MS Forms - Creare un modulo multipagina grazie alle Sezioni

Quando un modulo è lungo e complesso, suddividerlo in più pagine può rendere più semplice la sua compilazione.

Per realizzare questo obiettivo, dobbiamo suddividere il modulo in Sezioni.

Vediamo come inserire delle sezioni, aggiungere delle domande alle sezioni, e verifichiamo in anteprima il risultato.
Rendiamo ancora più semplice la compilazione aggiungendo un indicatore di stato: che segnalerà al compilatore del modulo a quale pagina si trova, e quante ne mancano ancora da compilare .

Partiamo sempre dall'indirizzo: https://forms.microsoft.com/

MS Forms - Le impostazioni dei moduli: Chi può compilare il modulo

Per ogni modulo è possibile personalizzare una serie di impostazioni. Qui vediamo la sezione:
Chi può compilare il modulo.

Vediamo come consentire la compilazione del modulo a chiunque ne conosca l'indirizzo (senza bisogno di essere in possesso di un account Microsoft); oppure, solo a utenti dell'organizzazione interna (che quindi devono fare accesso al loro account Microsoft interno all'organizzazione); o, infine, solo a specifici utenti dell'organizzazione interna.

MS Forms - I campi dei moduli: il campo "Punteggio promotori netto"

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.
Qui parliamo del campo "Punteggio promotori netto". 

Questo campo consente di utilizzare una metrica di valutazione di tipo "NPS" (Net Promoter Score).
Maggiori informazioni le possiamo trovare qui: 

https://it.wikipedia.org/wiki/Net_Promoter

MS Forms - I campi dei moduli: il campo File

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.
Qui parliamo del campo "File". 

Il campo "File" consente il caricamento di uno o più file.

Qui vediamo come definire il numero di file caricabili, e i tipi di file ammessi.
Possiamo anche trasformare la domanda da facoltativa a obbligatoria; usare o meno un sottotitolo.

MS Forms - I campi dei moduli: il campo Classificazione.

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.
Qui parliamo del campo "Classificazione". 
Il campo "Classificazione" consente di mettere in sequenza, ad esempio in ordine di preferenza, le risposte ad una domanda.
Vediamo anche le poche opzioni disponibili.

Partiamo sempre dall'indirizzo: https://forms.microsoft.com/

MS Forms - I campi dei moduli: il campo Data

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.
Qui parliamo del campo "Data". 

Il campo "Data" è il più semplice, e consente di scegliere una semplice data.

Non vi sono molte opzioni da gestire (solo obbligatorietà o meno, e uso o meno del sottotitolo).

Al momento non esiste, in MS Forms, uno strumento per richiedere insieme data e ora. Al momento questo strumento consente di richiedere solamente una data.

MS Forms - I campi dei moduli: il campo Valutazione

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.
Qui parliamo del campo "Valutazione". 

Il campo "Valutazione" consente di scegliere una valutazione in una scala minimima-massima. Vediamo come modificare la scala (ad es. da 1-5 a 1-10), come usare simboli "stella" oppure dei semplici numeri, e come agginugere un'etichetta ai valori minimi o massimi della scala, per meglio descrivere il significato della valutazione

Vediamo anche come trasformare la domanda da facoltativa a obbligatoria.

MS Forms - I campi dei moduli: il campo Testo

Ecco una panoramica generale dei principali campi da utilizzare nei moduli.

Qui parliamo del campo "Testo". 

Il campo "Testo" consente una risposta libera.

Vediamo come imporre delle restrizioni alle risposte.
Vediamo anche come trasformare la domanda da facoltativa a obbligatoria; modificare le opzioni della domanda.

Partiamo sempre dall'indirizzo: https://forms.microsoft.com/

 

Iscriviti a Smart Working